Tisana di passiflora, frutto della passione

TISANA RILASSANTE. Il fiore della passiflora, frutto della passione, è bellissimo e simboleggia la passione di Cristo proprio perché il centro del fiore ricorda la corona di spine.

Proprietà della passiflora

  • Eccellente rilassante e sedativo per gli stati dolorosi legati allo stress
  • migliora la concentrazione e per questo è la tisana ideale per gli studenti che devono sostenere degli esami
  • aiuta il sistema nervoso, calma l’ansia nervosa, l’irrequietezza e l’agitazione
  • allevia i dolori dei sintomi da stress, come cefalea, nevralgia, herpes
  • ha un effetto calmante negli stati di collera improvvisa ed eccessiva, intolleranza e irritabilità.

La tisana di passiflora

La tisana di passiflora non genera dipendenza e può aiutare nei casi di insonnia cronica. Si consiglia per goderne in pieno i benefici di assumerla durante il giorno e prima di andare a dormire.
La tisana si prepara lasciando in infusione in una tazza di acqua bollente circa 5 g di passiflora, filtrare e bere due o tre volte al giorno, l’ultima prima di dormire.

Controindicazioni

Meglio evitarla se si assumono farmaci antidepressivi.

Le informazioni riportate sono di natura generica e non devono sostituire in alcun caso il consiglio del medico o un'eventuale terapia farmacologica in corso.

Dove cresce

La passiflora è una pianta rampicante originaria delle zone tropicali dell’America. Predilige il sole e si moltiplica per seme in primavera. I suoi fiori sono esemplari di rara bellezza proprio per la loro forma originale ed unica. Esistono svariate tipologie si passiflora, ognuna con caratteristiche proprie.

 

I vostri commenti

Dopo un lungo periodo di cura a base di farmaci ansilolitici ne ho iniziato,sotto controllo medico,la riduzione graduale.
Vorrei però essere aiutato in questa fase da qualche prodotto naturale,preferibilmente sotto forma di bevanda.Grazie,e cordiali saluti

Lascia un commento o una domanda