Ravioli verdi con patate, crema di parmigiano ed essenza di fichi
Numero persone: 
6
Tempo: 
1 ora
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
media

Ricetta senza glutine dello chef Marco Scaglione, docente di corsi di cucina senza glutine per professionisti. È un piatto realizzabile anche a casa, anche se non di facilissima realizzazione, ma che permette anche a chi soffre di celiachia di poter gustare un vero piatto da chef raffinato e al tempo stesso gustoso e di scenografica presentazione.

 

Rivolgi la tua domanda all'esperto Marco Scaglione sulla cucina senza glutine, scrivigli qui.

Ingredienti: 

Per i ravioli:

  • 300 gr di Mix di miscela senza glutine (tipo miscela Nutrifree)
  • 
120 gr di spinaci cotti 

  • 3 uova 

  • 1 rosso d’uovo 

  • 1 gr di gomma di guar biologica consentita
  • 
sale fino 

  • Mix di miscela senza glutine (tipo miscela Nutrifree)

Per il ripieno:

  • 
500 gr di patate cotte
  • 
100 gr di ricotta vaccina
  • 
2 rossi d’uovo
  • 
130 gr di parmigiano
  • 
1 mazzetto di prezzemolo 
sale fino

Per la crema di parmigiano:

  • 
500 ml di panna fresca
  • 
300 gr di parmigiano
  • 
5 pomodori rossi a grappolo
  • 
50 gr essenza di fichi consentito
  • sale fino
     

Il consiglio dello chef

Usando una miscela diversa da Nutrifree le dosi indicate in questa ricetta potrebbero non risultare corrette per la buona riuscita del piatto.

Istruzioni: 
  1. Tritate gli spinaci cotti ad mixer e strizzate bene da l’acqua in eccesso, controllate che sia ben asciutta la verdura.

  2. Disporre la miscela e la gomma di guar a fontana in una terrina e sgusciare le uova al centro, la verdura; iniziare a impastare con le mani, poi aggiungere  una presa di sale fino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico. Formare con esso una palla, coprirla con pellicola da cucina e fare riposare in frigorifero per 10 minuti.
  3. Trascorso il tempo di riposo indicato, riprendere la pasta fresca, dividerla in panetti e stenderla con l’apposita macchinetta stendipasta con i rulli infarinati, regolando man mano lo spessore e portando le sfoglie a 3 mm; adagiarle su un vassoio infarinato, coprire con un telo da cucina e lasciare riposare per 15-20 minuti.

Per il ripieno:

  1. Schiacciate le patate in una terrina, aggiungete la ricotta, le uova, il parmigiano, un trito fine di prezzemolo, una presa di sale fino e amalgamate bene fino a ottenere un composto omogeneo.

  2. Disponete il ripieno sulla sfoglia, tagliate e chiudete a raviolo, riponete su un vassoio infarinato.

Per la crema di parmigiano
:

  1. Mettete in una pentola a bagno maria la panna con il parmigiano, lasciate cuocere per circa 20 minuti fino a che la panna non  si sarà amalgamata completamente al formaggio, mescolando di tanto in tanto con una frusta.
  2. Nel frattempo incidete i pomodori alla superfice con uno spelucchino, mettete sul fuoco un pentolino con dell’acqua, portate ad ebollizione e immergete i pomodori a cuocere per circa 8-10 secondi, scolate e spellate, dividete in 4 parti, eliminate la polpa e fate dei piccoli cubetti, riponete in una terrina, lasciando sei petali interi per la decorazione.
  3. Unite alla terrina del pomodoro, una presa di sale e l’essenza di fichi, mescolate bene e tenete da parte.
  4. Mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua portate ad ebollizione, aggiustate di sale e mettete a cuocere i ravioli per circa 8 minuti, scolate nella crema di parmigiano, amalgamate bene il tutto; dividete i ravioli in dei piatti individuali e unite i pomodori tagliati a cubetti con un petalo per decorazione.   

Chef gluten freeVedi le ricette senza glutine dello chef Marco Scaglione e di Lara Balleri nel  libro: "Chef gluten free"

 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda