Puntarelle in salsa di alici
Numero persone: 
4
Tempo: 
30 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

Le puntarelle sono le foglie più interne, i germogli, della catalogna spigata che dopo essere state tagliate a filetti, vengono messe in una ciotola piena di acqua fredda e ghiaccio, e questo le farà "arricciare". Ricetta decisamente leggera, circa 200 Kcal a porzione.

Ingredienti: 
Catalogna
puntarelle
4
hg
1
spicchio
Acciughe
sottolio
8
1
cucchiaio
Olio extra vergine d'oliva
qb
qb
Istruzioni: 
  1. Lavare le puntarelle e ammollarle in acqua fredda per un'ora aggiungendo anche qualche cubetto di ghiaccio per farle arricciare meglio, altrimenti usare l'utensile apposito arriccia-puntarelle
  2. Preparare il condimento pestando nel mortaio (o nel mixer) le acciughe con l'aglio, l'olio, il sale e qualche goccia di aceto fino ad avere un composto cremoso ed omogeneo
  3. Una volta arricciate, togliere le puntarelle dall'acqua e scolarle. Condirle in un'insalatiera con la salsa di alici

Varianti

Al posto delle puntarelle si possono usare 2 cespi di cicoria catalogna.

Origine

Lazio.

Utensile

In qualche mercato di Roma o del Lazio si riesce ancora a trovare l'attrezzo apposito che arriccia le puntarelle.

Utilizzo dell'apposito attrezzo arriccia puntarelle

Utensile arriccia-puntarelleTagliare le puntarelle lunghe circa 5 cm, prendendole dalla sommità infilarle nell'apposito arnese che è come un reticolato di filo di acciaio sottilissimo. Attenzione a non farle passare tutte. Ad 1 cm fermarsi altrimenti ci si ritrova con tante striscioline separate. Metterle in acqua fredda e aspettare che si arriccino.

 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda