Pasta dei pizzoccheri valtellinesi
Tempo: 
30 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

Pasta della tradizione valtellinese ha come ingrediente di base la farina di grano saraceno che le dona il colore particolare e la farina bianca 00. Dall'impasto si ricavano delle striscioline larghe mezzo centimetro e lunghe 7 cm circa. Viene cucinata insieme a coste o verza e patate, condita riccamente con burro e formaggio Bitto o Casera o Fontina. Vedi Ricetta dei pizzoccheri alla valtellinese. La cittadina di Teglio (SO) è considerata la patria del pizzocchero.

Ingredienti: 
Grano saraceno
farina (la proporzione è 2/3 di farina di grano saraceno)
200
gr
100
gr
Acqua
qb
qb
Istruzioni: 
  1. Impastare le due farine con un pizzico di sale e tanta acqua sufficiente per ottenere un impasto sodo ed omogeneo da lasciare riposare coperto per una ventina di minuti.
  2. Riprendere la pasta e tirarla col mattarello in una sfoglia spessa 2-3 millimetri.
  3. Ricavare delle tagliatelle larghe mezzo centimetro da tagliare poi in strisce lunghe 7 cm circa.
  4. Far seccare i pizzoccheri sulla spianatoia.
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda