Pane tipico Marche

Pane tipico della regione Marche.

Crostoli del Montefeltro

  • Zona:Provincia di Pesaro Urbino, nell' Alto Montefeltro, Sassocorvaro, BelforteIsauro, Piandimeleto, Ferentino, Lunano, Urbania.
  • Farina: farina di grano tenero, uova, sale, pepe, strutto, acqua e latte, bicarbonato.
  • Forma: forma a disco, di diametro variabile, colore chiaro e dorato.
  • Particolarità: Si accompagna, in alternativa al pane, con salumi, formaggi, carne e verdure grigliate di ogni tipo. Il prodotto ricorda la piadina romagnola, ma se ne differenzia per la pasta, che è sfogliata, unta e molto saporita. Una variante del Crostolo del Montefeltro è quello di Urbania che veniva fatto con la polenta che rimaneva attaccata sulla superficie del caldaio.

Crescia

  • Zona: regionale. Nell'ascolano prende il nome di "CACCIANNANZI" , nella zona del Montefeltro è nota anche come "SPIANATA", nel pesarese come "CRESCIA BRUSCA", ad Urbino "CRESCIA SFOGLIATA". Sull'intero territorio regionale, aggiungendo i grasselli o i ciccioli di maiale è nota come "PIZZA COI GRASSELLI".
  • Farina: pasta del pane
  • Forma: Con la pasta del pane si prepara un disco ("crescia") che, con le dita, viene premuto qua e là, lasciandovi delle piccole infossature e pizzicandolo ai bordi con tocchi regolari. La crescia viene condita con olio, sale, rosmarino e cipolla.
  • Particolarità: può essere condita con ciccioli e strutto oppure semplicemente con uova e ricotta.

Pane col mosto

  • Zona: tutte la Marche, ma in special modo in provincia di Macerata e Ascoli Piceno
  • Farina: mosto di giornata, farina di grano tenero, olio di oliva, zucchero, anice, lievito naturale
  • Particolarità: nell'ascolano prendono il nome di "ciambelle di magro", mentre a Fermo si indicano col nome di "papaline", "biscotti col mosto" nel pesarese.

Pan pepato

  • Zona: in provincia di Macerata e Ascoli Piceno.
  • Farina: farina di grano tenero, uvetta, mandorle, noci, nocciole, noce moscata, pepe, sapa, canditi, sale.
  • Forma: pagnotte la cui parte superiore viene incisa a croce
  • Particolarità: era il pane che nel sud delle Marche, durante la mietitura, veniva consumato insieme al vino. Poteva essere più o meno piccante o più o meno dolce a seconda della quantità di pepe.

Altri pani e simili

Brocciata (Erbata) - Chichiripieno - Crescia sotto la cenere - Filone «casareccio» - Integrale - Pan nociato - Pane a lievitazione naturale - Pane del marinaio - Pane di Chiaserna - Pane di ghianda - Pane di mais - Pane di Pasqua di Borgopace - Pizza con le noci - Pizza o crescia di Pasqua al formaggio - Torta di granoturco in graticola - Ungaracci.

Come conservare

Vedi Pane.

Celiachia

CONTIENE GLUTINE

Alimento originale: 
Pane
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda