Miele di timo

Tipo di miele che deriva dal timo.

Proprietà

Antisettico, calmante, febbrifugo, tonico, indicato anche per chi è debole di reni.

Consistenza

Liquido ma cristallizza velocemente.

Colore

Da ambra chiaro a ambra quando è liquido; da beige a nocciola quando cristallizzato.

Profumo

Molto intenso, fra il floreale e il "chimico", può forse ricordare l’aroma di erbe aromatiche, di matita e di plastica.

Sapore

Altrettanto particolare e caratteristico quanto l'odore.

Formaggi da abbinare

Vedi Abbinamento miele formaggio.

 

Uso

Come miele da tavola.

Zona di origine

Proviene da varie specie appartenenti al genere Thymus, tra cui il più importante è il Th. capitatus. I diversi tipi di timo della flora spontanea italiana partecipano alla composizione di molti mieli multifiorali. Un miele di timo uniflorale si produce in Sicilia, nelle zone montuose dell'interno. È abbastanza raro.

Celiachia

In purezza non contiene glutine.

Alimento originale: 
Il Miele
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda