Luca Montersino

Luca Montersino maestro pasticcere, la sua biografia, la carriera e il suo modo di intendere la pasticceria. Luca Montersino insegna ogni giorno su AliceTv del satellitare a creare dolci golosi e sani. Le sue sono ricette di alta pasticceria e non sempre facili da realizzare a casa, ma il suo modo preciso e semplice di spiegarle è contagioso e inspira anche chi non ha esperienza nel settore. Scegli il libro di Montersino che fa per te. Alimentipedia ringrazia Luca Montersino per la cordiale disponibilità.
Settembre 2014 - A La prova del cuoco stagione 2014-2015 dalle 14.05 su Rai 1 in Dolci dopo il Tiggì Montersino si alternerà come giudice con Salvatore De Riso, Guido Castagna, Ambra Romani e un maestro pasticcere della Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria, che cambierà ogni settimana, in una gara che vedrà sfidarsi ogni giorno aspiranti maestri pasticceri.

La storia

Luca Montersino è stato Executive Chef, direttore dal 2001 al 2004 presso l'Istituto Superiore Arti Culinarie Etoile, pasticcere, ricercatore di cucina e pasticceria salutistica, consulente di note aziende nel campo della pasticceria, food manager.

Pur essendo piuttosto giovane (classe 1973), Luca Montersino ha una grande esperienza professionale alle spalle.

Luca MontersinoOggi lo vediamo in televisione, in "Peccati di Gola", "La prova del cuoco", lo troviamo presso la sua pasticceria e laboratorio ad Alba, (Golosi di Salute), ha il suo locale presso Eataly, più grande centro enogastronomico del mondo, a Torino, Luca Montersino X Eataly e un altro a Tokyo.

È autore di diversi libri e organizza corsi per Eataly.

La pasticceria

Pasticceria Golosi di salute

Luca MontersinoLuca Montersino è l’unico pasticcere italiano che si occupa di pasticceria alternativa e salutistica. Luca Montersino ha le idee chiare in proposito: «Non sono i dolci i nemici della salute ma la qualità degli ingredienti e la scarsa attenzione per valori nutrizionali e calorici».

La sua pasticceria salutistica non significa dietetica o rivolta a persone con problemi di salute, ma principalmente destinata a chi vuole mangiare bene, leggero e naturale, o a chi soffre di intolleranze alimentari.
«Penso che sia arrivato il momento di dire basta ad una alimentazione malsana! Visto che la pasticceria è fatta di pochi ingredienti perché non fare in modo che questi siano di eccellente qualità? Ne andrà a favore del prodotto finito e soprattutto della nostra salute, imminente e futura!».
«Il mio intento è spiegare gli ingredienti da noi utilizzati in modo da comprenderne la bontà, spiegare il perché abbiamo scelto tutti questi no (perché no ai grassi idrogenati, perché no ai conservanti, perché no ai coloranti, perché no agli ingredienti “raffinati”), e far capire come tutto questo potrà solo che fare del bene a tutti noi».
Sarebbe limitativo definire "Golosi di Salute" soltanto una pasticceria o laboratorio. Golosi di salute è un vero progetto di lavoro che unisce anche l'esperienza di professionisti, quali il dott. Alberto Gastaldi (dietista e nutrizionista) che dal 2004 collabora con Luca Montersino. Gli obiettivi sono gli stessi, alleviare i tanti sacrifici che, chi è intollerante o allergico, è costretto a subire, e questo grazie al fatto che, come appunto ha affermato il Dottore «la varietà di prodotti offerti da “Golosi di salute” rappresenta oggi la migliore offerta del mercato in termini di qualità e di alternative».

In televisione

Luca MontersinoLuca Montersino è stato per molto tempo ospite del programma di Rai Uno "La prova del cuoco", presentando golosità senza perdere mai la sua chiarezza e precisione nella spiegazione e su Alice TV.

NEWS (29 Agosto 2014): a La prova del cuoco stagione 2014-2015 ci sarà una novità, alle 14.00 su Rai 1 Montersino farà da giudice in una gara che vedrà sfidarsi ogni giorno aspiranti maestri pasticceri.

Impegni

Ad Agosto 2010 apre all'interno di Eataly a New York la sua pasticceria e gelateria, tutto all'insegna della completa artigianalità e italianità! La location è nella quinta strada all'incrocio con la broadway.

Luogo di nascita: 
Torino TO
Italia
Data nascita: 
25/08/1973
Luca Montersino
 

I vostri commenti

Signor Montersino sono molto interessato alla sua pasticceria,ho 19 anni e vorrei diventare un buon pasticcere. Ho un po di esperienza in pasticceria ma sono ancora alle "prime armi". Sarei molto onorato di lavorare nella vostra pasticceria a New York. Non so come mandarle il mio curriculum. Se ha bisogno di un ragazzo che vuole diventare un bravo pasticcere mi contatti su questa e-mail: delliquadriandreaATlibero.it

distinti saluti

salve sig. montersino, ho avuto il suo nominativo da un 'amico perchè parlando di intolleranze mi ha consigliato di guardare le sue ricette.Ho visto che ci sono delle ricette senza uova senza burro ecc, ma il mio problema e che sono intollerante nn solo all'uovo ma anche al latte , il burro, la margarina, lo strutto, il frumento e il lievito di birra un pò complicato. Per adesso mangio dei biscotti di kamut senza uova, latte, lievito ecc, però sono un pò costosi vorrei trovare una ricetta per potermeli fare io in casa, le chiedo troppo? potrebbe aiutarmi lei in qualche modo? grazie

Gentile Francesca, faremo avere il suo messaggio a Luca Montersino che pubblicheremo direttamente qui nello spazio messaggi...torni a trovarci :-)

grazie e complimenti al sig. montersino per le sue ricette

distinti saluti
francesca

Salve , io vorrei portare lei come argomento principale al mio esame di maturità.
Mi farebbe il favore di raccontarmi un po di piu della sua vita la ringrazio in anticpo....
distinti saluti
Mattia

gentile sig. montersino nn ho avuto più notizie riguardo la mia alimentazione, la redazione mi ha detto che mi avrebbe fatto sapere ma ancora nn ho ricevuto nesssuna risposta grazie

francesca

Gentile Francesca, le rispondo dalla redazione di Alimentipedia. Questo è un luogo per commentare ma non collegato direttamente a Luca e alla sua redazione. Comunicherò comunque a Montersino del suo commento e le farò sapere. Grazie!

sei veramente un mito ,senza parole

Buongiorno Chef Montersino,
sono Mattia ho 20 anni e dopo essermi diplomato alla scuola alberghiera di Milano come addetto alla ristorazione Chef sto frequentando il corso superiore di cucina italia all'ALMA -Colorno. Sarei interessato a un approccio lavorativo con Lei e a cominciare mettendomi in gioco, Che ne pensa? Lieto di poter fornire ulteriori dettagli della mia esperienza in privato.

salve sig. montersino, vorrei esporle il mio problema, faccio presente che sono stata sempre molto golosa. purtroppo adesso sono allergica al nichel. questo mi condiziona e ha cambiato parecchio la mia vita a partire dal mangiare e in tutto il resto. vorrei sapere se e' possibile avere qualche ricetta che posso fare in casa ,e soprattutto se voi fate qualcosa per chi come me ha questo problema. le sarei grata se potesse essermi di aiuto e vorrei saperese esiste qualche ristorante in cui quelli come me possono andare. la ringrazio anticipatamente

Buona sera sig Montersino ho scoperto da poco di essere intollerante al frumento e suoi derivati, alle proteine del latte e ai lieviti . Fino a poco tempo fa ho sempre fatto dei dolci seguendo le sue ricette ma ora l'abbinamento dei tre elementi mi crea seri problemi e le assicuro che risulta veramente difficile,addolcirsi la vita. C'è un libro particolare che potrei comprare So che questo è un luogo per commentare non collegato direttamente con lei ma ci sono molte persone che come me si trovono in difficoltà alle quali le potrebbe dare uno spiraglio di luce. Perchè non pensare ad un libro dedicato a noi ? Grazie Teresa

Ciao Teresa. In effetti Montersino è molto impegnato per risponderle. Vedo comunque di fargli arrivare il suo messaggio :-)

Mi sono persa tutte le registrazioni di Luca su Alice TV perchè si è rotto il registratore e così adesso che volevo fare il gelato non ho più le sue ricette , potri avere quella del gelato alla nocciola e al pistacchio ? se non ricordo male lui ne dava una di base e poi si cambiavano i gusti . Vi sarei grata se potessi averle . ho molti suoi libri ma non del gelato non ho mai trovato nulla . grazie pinuccia

Pinuccia, proveremo a chiedere a Luca. :-)

buongiorno,sig luca, sono allergica al latte ed a tutti i suoi derivati; vorrei sapere se posso fare la pasta sfoglia con la margarina vallè omega 3 e il quantitativo rispetto al burro.la ringrazio molto.
marina

Buongiorno Luca avrei una domanda da porti:
il burro di cacao che viene usato nelle ricette è quello in panetti,può essere sostituito con il burro di cacao in polvere ,come si usa ,si deve sciogliore o mettere come si presenta?e la proporzione è la stessa?
Ringrazio anticipatamente
Luisella-

Buonasera,
ho recentemente acquistato Peccati Mignon. Mai sono stata così delusa da un libro di pasticceria. Mancano alcuni passaggi fondamentali nella descrizione delle ricette. Ad es. baba a funghetto, pag. 32, non si prevede un passaggio fondamentale: la lievitazione! A volte non si specifica se gli ingredienti vanno mixati a caldo o a freddo. I macarons devono fare la crosta per tre ore? è impossibile che non smontino. Insomma, un bel libro di food photography e niente più. 19,90 euro regalati.

Buongiorno,
anch'io, come Francesca devo fare un appunto al maestro Montersino.Io non ho acquistato solo un suo libro, ma l'intera collezione di "Accademia di pasticceria", quindi di soldi ne ho spesi molti di più. Mi sono decisa a riprodurre qualche dolce e devo dire che il livello è abbastanza alto. Ma io mi diletto a far dolci da tanti anni, sono la mia passione, e più sono difficili , più mi intrigano. Sono però rimasta delusa per certi ingredienti introvabili per noi poveri mortali e poi perchè non si dice se possono essere sostituiti o addirittura non utilizzati. La questione però non è solo questa: ho voluto riproporre la torta "perla rubino"e la glassa eseguita seguendo meticolosamente le istruzioni, è venuta uno schifo. Gommosa da far paura, infatti c'era una quintalata di gelatina+sciroppo di glucosio+ una quintalata di cioccolato bianco che per ricoprire la torta ne bastava meno della metà.
Sono delusa, mi è caduto un mito! Anche le dosi, devono essere familiari e non per un laboratorio di pasticceria! Se si fa una collana del genere si deve assolutamente pensare che tutte le ricette siano ad hoc per delle famiglie e non solo a guadagnare soldi dalla vendita!
rosi - 22/06/2013

Buongiorno Rossella. Avete provato per esempio a fare questa? http://www.alimentipedia.it/torta-pink-light-di-montersino.html sarei curiosa di sapere se realizzabile a casa.

Buongiorno,
Segue con molto interesse i suoi programmi, le faccio i complimenti perché riesce a far sembrare tutto semplice. Devo dire che ho provato qualche ricette ed il risultato e' stato abbastanza soddisfacente. La contatto per un aiuto, ho preparato un pan di Spagna che pensavo di utilizzare per intero, mi è avanzato una buona parte, ho anche della crema al cioccolato preparata con latte cioccolato fond,tuorli zucchero( forse quasi una crema inglese al ciocc). Secondo lei, posso utilizzare la crema per farcire il pan si Spagna?
Cordiali saluti

il mio non è un commento ma un ringraziamento a luca per il suo programma accademia montersino che mi ha veramente avvicinato moltissimo alla cucina e mi ha insegnato moltissime cose!lui è molto preciso nelle spiegazioni ed anche molto simpatico.complimenti davvero!samantha

Ho anche io il grande sogno di diventare una delle migliori pasticciere italiane.. e un giorno verrò a
Stringerti la mano! !!!!

Ciao Luca.
io non sono una pasticcera di professione ,pero' la pastecceria a livello amatoriale mi e sempre piaciuta.e delle volte faccio delle torte .
Quello che ti volevo chiedere;che differenza c'è tra il "pastigliaccio" e la "pasta americana"ed e vero che quando si prepara la pasta di zucchero bisogna farla riposare almeno 8 ore.

ciao Luca e grazie per la risposta.

certo che avete una velocità ne rispondere!!!
Rispondo io.
non c'è nessuna differenza tra il pastigliaccio e la pasta da zucchero.
l'unica differenza che il pastigliaccio ha piu colla di pesce e dunque si indurisce piu facilmente della pasta di zucchero.
si la pasta di zucchero per lavorarla meglio bisogna farla riposare minimo 8 ore .
come tutti gli impasti,ci sono impasti che hanno bisogno di riposo chi piu ,chi meno.
che ci vuole un hanno per dare una ripsosta.

Approfitto di quest'opportunità per esprimerti tutta la stima che ho maturato in te in questi anni ascoltando i tuoi preziosi insegnamenti in campo culinario e lo dico con piena consapevolezza essendo anch'io un'appassionata cuoca e fin da adplescente. Molti asseriscono che sei un grande pasticciere, ma io ritengo che tu sia innanzitutto un cuoco di eccellenza, insomma uno chef con una grande e non comune conoscenza scientifica degli alimenti, insomma sei il top in campo gastronomico. Sarei molto felice se potessi ricevere con una tua mail la tua ricetta di arrosto di maiale con clorofilla di spinaci mostrata in AliceTV nell'Accademia Montersino in settembre, che non sono riuscita a trascrivere e non pubblicata in rete. Ti lascio i miei più sinceri complimenti per la tua maestria.
Saluti Maria

Prego gentilmente inviarmi ricetta francese vista "Accademia Montersino" su AliceTV dell'arrosto/brasato con scalogni e funghi (non mi ricordo il nome della ricetta) ringrazio e saluto cordialmente.

Ciao Luca , ti chiamo Luca perchè per me tu non sei solo il migliore pasticcere,cuoco e soprattutto docente dell'universo intero,ma perchè sei stata la mia fonte di luce più luminosa durante il periodo più brutto della mia vita ,mi hai fatto compagnia distraendomi dalla mia realtà.Quando ho " superato"il mio problema ho cercato di contattarti per partecipare ad accademia Montersino ,ma siccome non sono brava col pc non ci sono riuscita ho registrato tutte le tue trasmissioni di Alice .A Volte mio marito e i miei figli mi prendono in giro con un pizzico di gelosia e ti chiamano Mocassino io rispondo che sei il mio mentore (dopo mia madre) perchè tu sei per metà siciliano e ai siciliani, in cucina ,si può insegnare poco,a te si può insegnare veramente molto poco.(nella vita si impara sempre)Tu non ti fermi mai ,tu sei un eterno studente/studioso dell'arte del cucinare.Auguro a te e alla tua famiglia di raggiungere le vostre stelle . Io sono molto vicina alla mia .
Spero di poterti conoscere un giorno e di poterti mostrare Palermo dal mare.
Spero pure di potere essere tra le tue allieve se un giorno ci sarà un'altra Accademia Montersino
Grazie di cuore
Ps .Mi piacerebbe avere una risposta ,ma se non ci sarå non importa da tempo volevo dirti che sei il MIGLIORE e adesso l'ho potuto fare.

Ciao Mari. Luca non risponde diretttamente su questa pagina, ma provo a fargli avere il tuo messaggio :-)

Ciao Luca mi piacerebbe lavorare nella tua pasticceria è un mio sogno, ho anche esperienza e tanta volontà :) aspetto risposta. Grazie mille e Buon anno

Ciao Laura. Luca Montersino non risponde direttamente su questa pagina, ma chissà che non gli capiti di leggere il tuo commento :-) Buon 2014!
Federica

Buongiorno, vi scrivo perchè avrei bisogno cortesemente di un chiarimento riguardo alla ricetta delle "Brioches al fruttosio, farro e kamut" del libro Le dolci tentazioni a pag.204. In particolare, vorrei sapere oltre alle due farine di kamut e farro, quale sarebbe la terza farina che viene citata nel procedimento dove letteralmente è riportato "impastare i tre tipi di farina"?Forse è stata omessa per mero errore nell'elenco degli ingredienti? Spero di riuscire ad avere una gentile risposta, anche perchè seguo con piacere e realizzo con successo le ricette del maestro Montersino, che oltre alla chiarezza espositiva è sempre preciso nelle dosi e nei procedimenti delle sue preparazioni. Saluto tutto lo staff augurandovi BUON 2014 e buon lavoro. Lucia

Ciao Lucia...ho riferito a Luca Montersino la tua domanda e spero abbia tempo per rispondere :-)

Buongiorno sono un professore ed il Supervisore delle cooking class dell'Istituto superiore per studenti stranieri Lorenzo de Medici in Firenze. Eravamo interessati a invitare Luca Montersino per alcuni Workshop di cucina, nella nostra scuola, per aggiornare alcuni dei nostri professori su nuovi metodi e tecniche di cucine e pasticceria. Mi fate sapere, gentilmente, se Luca è disponibile ad inizio Febbraio per un fine settimana, e qual è la vostra parcella? Grazie
Marco Cinotti. Lorenzo de Meidici Institute, Firenze www.lorenzodemedici.it
P.S., se Il maestro Monteersino non potesse muoversi per recarsi a Firenze, dove potremmo avere delle lezioni private e qual sarebbe il prezzo?
Grazie
Grazie

Salve Marco...proviamo a girare la sua richiesta a Luca... :-)

Carissimo Signor Luca, i suoi consigli sono preziosi e chiari anche se poi il luogo dove questi vengono messi in pratica è la cucina di casa.
Seguo la sua Accademia di cucina e mi viene da farle due domande; la prima è questa
l'olio per friggere che lei usa è l'extra vergine d'oliva , ma se dovesse essere di semi quale olio sceglierebbe, di girasole, di arachidi ?
La seconda: la sonda che lei usa per sapere il grado di calore dei cibi da cuocere o dell'olio per la frittura...... sa indicarmi qualche modello?
Ringrazio lei e la sua trasmissione.
Antonia

Buongiorno Antonia. Per i termometri può prendere qualche spunto da qui http://www.alimentipedia.it/termometri-da-cucina.html :-)

Salve,
vi ho contattato qualche giorno fa per invitare Luca Montersino a fare dei corsi in Firenze, o dove siete meglio organizzati. Potete per favore contattarci a m.cinotti@lorenzodemedici.it. Non sappiamo come poter contattare Luca o la sua segreteria.
Grazie, anche un numero di telefono andrebbe bene.
Marco cinotti , Istituo Lorenzo de Medici Firenze

Per favore contattateci per info su corsi di Luca Montersino, non sappiamo come contattarvi.
Grazie

Leggendo i messaggi di chi mi ha preceduto ho visto che alcune persone sono rimaste deluse dalle pubblicazioni di Luca Montersino. Volevo solo dire che nei video il maestro ha sempre spiegato perche' ci sono dosi un po' abbondanti. I motivi sono essenzialmente 2: Il primo perchè lavorando con la planetaria non possiamo lavorare con dosi ridotte, altrimenti la macchina fa fatica ad amalgamare gli ingredienti e a montare il tutto correttamente. Il secondo è legato ad un discorso di praticità. Visto che in pasticceria si tende a sporcare molto, Luca ci consiglia di fare magari due dolci, e conservarne uno in freezer, visto che i suoi dolci non patiscono il freddo , cosi' da avere sempre una torta o dei mignon pronti in caso di ospiti improvvisi.
Per quanto riguarda gli ingredienti particolari come: inulina, maltitolo, zucchero invertito, xantana, agar agar ecc... si possono trovare su internet o in alcuni centri commerciali... Non possono essere eliminati perchè le ricette sono bilanciate...

Mi dispiace moltissimo di aver perso probabilmente molte puntate di Luca Montersino su Alice . Purtroppo sono venuta a conoscenza solo adesso e vi chiedo : da quando sono incominciate? e se ripeterà le puntate precedenti a dicembre 2013? Grazie. e un grazie particolare a Luca per i preziosi consigli

Ciao,sono un'appassionata (é dir poco )di cucina in genere;seguo Luca Montersino sul canale 221 del digitale terrestre,ma gia' affascinata da anni delle sue lezioni.sarei felicissima di poter partecipare ade una sua lezione,per me sarebbe il top,realizzare un sogno per me irrangiungibile.A chi posso rivolgermi per tentare questa grande impresa....sarei molto grata di poter ricevere almeno una risposta.Grazie,Luisa.

Ciao Luisa, puoi chiedere info qui info@golosidisalute.com sito ufficiale di Montersino. :-)

Non penso sia necessario dirLe che Lei è il più grande, La ammiro, seguo tutte le Sue trasmissioni (se necessario le registro) ed ho acquistato quasi tutte le Sue opere. Mi cimento nell'esecuzione dei Suoi lavori, non con lo stesso risultato, ma posso dire di essere soddisfatta mi sorgono spesso dei dubbi che solo Lei mi può togliere e precisamente nell'esecuzione dei mini babà, dei mini muffin etc... della pasticceria sala non avendo attrezzature professionali, quanti giorni prima del buffet li posso prepararli? La ringrazio e La saluto. Bianca Ciufolini

Caro Luca , sono una vecchia collega di tuo papà . Lavoravano assieme da Sacchetti e Simi. Vorrei che Tu mi salutassi tanto tuo papà . Ti ringrazio e saluto .

Sig. Montersino ho fatto la sua pasta sfoglia ( sfogliatine con crema gianduia ) procedendo come lei nel suo video , solo che non capisco come ai la pasta non è gonfiata bene in cottura e la pasta è rimasta un po pesante . Gentilmente mi potrebbe indicare dove sbaglio , perchè secondo me dovrebbero risultare leggere . La seguo da Tunisi , è il mio pasticcere preferito e La ringrazio .
Rosa

Mi farebbe piacere partecipare ai corsi di cucina che lo Chef Luca Montersino propone su canale 221 Alice con la rubrica "Accademia Montersino".
Saluti,
Luigi Esposito

Ciao Luigi puoi chiedere informazioni qui info@golosidisalute.com sito ufficiale di Montersino. :-)

Carissimo Luca,
recentemente ho acquistato il libro "Accademia Montersino" e ho trovato, sfogliandolo, ricette semplici, foto meravigliose preziosi consigli che ti invogliano ad eseguire subito qualche ricetta. Complimenti !!
Ho però un problema che penso molti hanno: quando nella ricetta es. impasto dolce lievitato al forno , o per la pizza , scrivi farina 360 W, (cioè ti riferisci alla forza della farina) noi comuni mortali QUANDO ACQUISTIAMO IL PACCHETTO DI FARINA AL SUPERMERCATO DOVE POSSIAMO LEGGERE LE INDICAZIONI CHE INDICANO LA FORZA DELLA FARINA??
C'è qualche relazione tra la forza della farina e la dicitura "farine tipo 0 o 00 o Manitoba" ?

Scrivo qui per esprimere tutta la mia ammirazione a Luca Montersino !
Prossimamente andro' ad Alba e sicuramente andro' alla pasticceria per gustare le sue prelibatezze ! Continuero' a suguirlo in tv come sempre !

Signor CHEFF/PROFESSORE
Luca MONTERSINO

Vorrei sapere se esistono e se si dove è possibile reperire in commercio i dvd delle Sue lezioni all'accademia di Alice, e in caso contrario se non pensa che sarebbe un bella idea riprodurle.
Facendole i mie complimenti per le sue conoscenze,la sua semplicità la Sua bravura nello spiegare tutti i segreti della cucina e della pasticceria la saluto .

Alberto

Salve sig. Montersino sono una ragazza amante della cucina e dei buoni sapori, mi piacerebbe molto partecipare alla sua accademia, in onda su Alice, ma non riesco a trovare nessun link che mi riporti ad una corretta iscrizione, volevo sapere se lei mi può indicare il giusto percorso.
Grazie mille in anticipo e complimenti per le sue favolose ricette.

Ciao Lorenza, proviamo a metterti in contatto. Mandaci una mail a info@alimentipedia.it così possiamo mandarti informazioni in privato, specificando come oggetto Accademia Montersino.
Grazie

Ciao Lorenza, abbiamo parlato con la redazione di Alice tv, questa la risposta: "Abbiamo già registrato tutte le puntate per questa prima serie del programma. Nel caso ci fosse una seconda serie ne daremo notizia con l'apertura del casting sul sito web del canale www.alice.tv In ogni caso la scuola di cucina di Luca è ovviamente sempre aperta!"

Non riesco a trovare il n.• 16 american piè da nessuna parte in nessuna libreria eneanche in edicola

Buonasera,
volevo chiedere se Luca Montersino terrà qualche corso a Firenze.
Sono interessata in particolare alla pasticceria sia dolce che salata e so che in passato è venuto alla Scuola Cordon Bleu, ma non ho potuto partecipare.
Siamo un gruppo di fan di Luca e ci piacerebbe tantissimo partecipare a un suo corso.
Grazie.

Caro Luca, scusa se ti do del tu ma mi sento molto vicina, ho bisogno di aver un consiglio da te che ammiro e seguo sempre.
Ho tre figli due lauretate e Giorgio che all'ultimo anno dello Scientifico,alla fine della scuola media mio figlio manifestò il desiderio di andare all'alberghiero e siccome qui a catania questo istituto si trovava allora,ora c'è anche una sede in un posto meraviglioso, allora dicevo in un quartiere a rischio, mio marito nego a Giorgio di andare a quella scuola.
Ora mi ritrovo con un figlio che si diploma allo scientifico e che continua dire che vuole fare cucina.Ti prego fammi sapere qualcosa in merito, vorrei tanto madarlo alla tua accademia, lui quando io ti seguo, si sofferma e segue tutti i tuoi programmi, dice che sei bravo a spiegare.Come posso avere notizie.Spero tu mi risponda o mi fai rispondere.Se è il caso io sono disposta a venire dove tu sei e parlare di persona.Grazie grande Luca.(Una mamma più confusa che persuasa) Nicoletta Brunetti.

Buongiorno Nicoletta. Luca nn risponde su questa pagina. Può cercare di contattarlo direttamente sul suo sito web.

Buongiorno Luca

Una domanda!!
Visto che t'interessi tanto alla salute dei golosi perché non provi ad usare meno zucchero nelle tue ricette.
ho provato diversi ricette ma ogni volta mi stupisco quanto zuccherati sono i tuoi dolci
Come pasteccera cerco anch'io di usare tutti i tipi di farine e meno zucchero possibile per non privarmi delle mie delizie
Bravo e buon prosiguimento

LUCA, CIAO. L'ALTRO GIORNO HO SENTITO UNA TUA LEZIONE SUL SUGO E NON MI RICORDO IL MOTIVO PER IL QUALE NON SI DEVE BUTTAR GIU' IL POMODORO MENTRE L'OLIO FRIGGE. PURTROPPO IO A CASA MIA NON PRENDO IL TUO CANALE E POSSO SEGUIRTI SOLO QUANDO STO DA MIA MADRE: MERC.E DOM. PROPRIO MIA MADRE MI HA DATO L'ONORE DI CONOSCERTI. IO CUCINO MOLTO BENE, HO FATTO ANCHE UN CORSO NEL 2002 MA, NO COMMENT. INFINE, TI CHIEDO SE HAI SCRITTO UN LIBRO IN CUI SPIEGHI TUTTI QUESTI TRUCCHETTI: IL SUGO, LA PASTA STESA IN CASA, IL BRODO ETC. TI SALUTO E SPERO CHE UN GIORNO POTRO' FARE UN CORSO ALLA TUA ACCADEMIA CHE, SE NON ERRO, HA SEDE SOLTANTO A TORINO. A PRESTO, FRANCESCO

Ciao Luca,se prima in cucina mi divertivo a creare,ora,grazie al tuo programma sto diventando un vero cuoco!Un bacione da Firenze!Ivano

Complimenti Luca per la sua professionalità e chiarezza di esposizione.Da quando la seguo in televisione, "cucino anche con la testa", riflettendo sulle reazioni chimiche che i vari ingredienti producono. Infatti si dice che la cucina è "chimica". Le chiedo cortesemente di leggere più lentamente i componenti delle sue ricette. Inoltre vorrei sapere il tipo e la marca di un ottimo termometro-timer professionale per tutti i cibi, dolci e salati. Cordiali saluti. Ida

Maestro Montersino sono innamorato nel vostro insegnare la pasticceria non vi nascondo che con le vostre ricette mi sbizzarrisco a casa per mettere in opera questi dolci mi escono tutti bene vorrei seguirci in capo al mondo fatemi sapete se avete bisogno di un piccolo pasticcere arrivederci

Buongiorno ho problemi di celiachia mi piacerebbe ricevere qualche ricetta per fare dolci pane grazie cate

Buongiorno, seguo con passione Accademia Montersino e avrei una domanda da fare allo chef: il mio stampo per il pane in cassetta è lungo 30 cm. Quanto impasto devo mettere perché venga perfetto? Grazie e complimenti per le spiegazioni e i consigli.
cordialmente. Loredana

Salve,
ho un problema con le meringhe....quale è il motivo per cui,appena raffreddate,diventano appiccicose?
le ho sempre fatte da almeno 20 anni, addirittura da ragazzina le montavo a mano e non ho mai avuto alcun problema. Ora da qualche anno,pur seguendo la stessa ricetta di sempre,non riesco più ad averle perfette!
Quale potrebbe essere le cause perchè risultano appiccicose?
grazie,grazie,grazie!!!

Sei un mito !!!!!

Le lezioni dello chef Montersino sono molto utili e chiare, peccato vengano trasmesse in una fascia oraria così tarda, io spesso non riesco a seguirlo. Sarebbe bello poter rivedere queste lezioni in una collana di DVD da poter acquistare in edicola oppure On line come per Accademia di pasticceria.

Sono un appassionato telespettatore Bolognese,non vuole essere un appunto ma un consiglio per migliorarsi sempre,i tortellini perché rimangano più gustosi andrebbero cotti nel brodo,poi se uno li vuole servire in un brodo limpido basterebbe scolarli dal brodo di cottura.Provare non nuoce.Tanti saluti e grazie per i molteplici consigli

sono una grande ammiratrice di luca montersino,mi piacerebbe molto avere l'opportunità di partecipare alle lezione dell'accademia,come devo fare per partecipare ai casting???
grazie molte per l'attenzione
dani

Ciao Daniela. Dovresti provare a contattarlo con i contatti che trovi sul suo sito ufficiale. :-)

sono un appassionato di pasticceria e mi rifaccio alla tua scuola. Durante il video di una tua ricetta, (Biscotto ghiacciato all'ananas e lime), negli ingredienti c'è l'albume secco per la formulazione della meringa al lime. La domanda è la seguente: L'albume secco è considerato già pastorizzato oppure bisogna pastorizzarlo a 121° come di norma tu fai? grazie

Gentile maestro, mi chiamo matteo e sto cercando di intraprendere il mestiere del pasticcere. Ho seguito diverse delle sue lezioni tenute casatico (mn), la seguo in tv e sono un lettore accanito dei suoi libri. Avevo una domanda da porle, mi piacerebbe fare semifreddi da me, seguendo la regola del 23% degli zuccheri, purtroppo sulle confezioni delle paste aromatiche non sono mai riportati i loro valori nutrizionali, in special modo la percentuale di carboidrati. Vorrei ad esempio fare un parfait alla pasta di frutti di bosco ed uno alla pasta gianduia. Dove posso reperire le percentuali di carboidrati di una pasta (paste fabbri)?

Carissimo Luca, mi fido solo di te per tutto quello che riguarda la cucina. Ho urgente bisogno di aiuto.. Sabato 19 luglio si sposa un mio amico ed io devo provvedere ai primi. Ho deciso di fare il riso al cartoccio (con carta fata) con zucchine, fiori di zucca, prezzemolo e cuore di formaggio morbido. Farò anche gli gnocchi alla parigina seguendo la tua ricetta. Mi puoi dare un consiglio su come gestire la tempistica visto che gli invitati sono circa 170? Devo incominciare la preparazione almeno un giorno prima.. è rischioso per la riuscita del piatto?
Ho fatto tante prove ma quello che mi preoccupa è la quantità. Se puoi rispondermi in tempo utile te ne sarò grata. Grazie sei il migliore. Sabina

Caro Luca da alcuni anni ti seguo con assuduità e grazie ai tuoi preziosi consigli la mia passione culinaria è cresciuta migliorando la mia tecnica di lavoro. Per questo vorrei chiederti un consiglio: devo realizzare una torta a piani ma al festeggiato non piace il pan di spagna. Quale altra base potrei usare come alternativa? Ti ringrazio anticipatamente per l'attenzione e conto su una tua gentile risposta. Con stima, Alessia

Ciao Alessia. Luca non risponde ai commenti, ma se vuoi puoi provare a chiedere a Lalla http://www.alimentipedia.it/esperto-risponde-lallabycakes.html o ad Armando Palmieri http://www.alimentipedia.it/esperto-risponde-armando-palmieri.html

Vorrei fare i mie comlpimenti a Luca Montersino. Le sue lezioni in televisione sono un vero godimento, non solo per la straordinaria qualità delle ricette, ma anche e soprattutto per il modo veramente impagabile di trasmettere il modo di operare. Un grande chef e un valente insegante, oltre che una simpaticissima persona!
L'unica cosa che gli rimprovero é di denominare la tasca da pasticciere "sac à poche", termine sconosciuto ai francesi che dicono "poche à douille".

Cordiali saluti.

Lascia un commento o una domanda