Lievito madre senza glutine
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
facile

Perchè rinunciare al sapore del pane fatto in casa con il lievito madre se hai problemi di celiachia? Segui la ricetta e le istruzioni per i rinfreschi dello chef Marco Scaglione per ottenere un'ottima pasta madre senza glutine.

una pasta madre senza glutine le reazioni chimiche sono le stesse: di seguito ecco una ricetta con dosi e rinfreschi: Ingredienti 2,5 kg di pasta madre: 350 g di miscela senza glutine 300 g di acqua 50 g di yogurt Rinfresco dopo 7 giorni: 300 g di miscela senza glutine 450 g di acqua 30 g di zucchero di canna Rinfresco dopo altri 4 giorni: 300 g di miscela senza glutine 800 g di acqua 50 g di miele di acacia Procedimento: Disporre 300 g di miscela in un’ampia terrina e unirvi a filo l’acqua e lo yogurt; impastare bene il tutto e formare una pagnotta. Disporla in una terrina, coprire con un telo da cucina umido e lasciare riposare nel forno spento per 7 giorni. Trascorso questo tempo, unire la miscela indicata, l’acqua e lo zucchero e impastare nuovamente il tutto; creare una palla e farla riposare in una terrina più ampia, avendo cura di coprire con un telo umido e facendo riposare nel forno spento. Dopo 4 giorni il lievito è quasi pronto; riprendere l’impasto, unire la miscela, l’acqua e il miele e rimpastare tutto energicamente. Dividere l’impasto in pagnotte di 500 g l’una. Adesso la pasta madre è pronta per essere utilizzata.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/esperto-risponde-marco-scaglione.html
Copyright © Alimentipedia.it

Vedi anche Cos'è il lievito madre e il Lievito madre di Sara Papa e se hai qualche domanda segui Marco Scaglione nella sezione L'esperto risponde sulla cucina senza glutine.

Ingredienti: 

Ingredienti per 2,5 kg di pasta madre

350 gr di miscela senza glutine

300 gr di acqua

50 gr di yogurt

Rinfresco dopo 7 giorni:

300 gr di miscela senza glutine

50 gr di acqua

30 gr di zucchero di canna

Rinfresco dopo altri 4 giorni:

300 gr di miscela senza glutine

800 gr di acqua

50 gr di miele di acacia

Istruzioni: 
  1. Disporre 300 gr di miscela in un’ampia terrina e unirvi a filo l’acqua e lo yogurt.
  2. Impastare bene il tutto e formare una pagnotta.
  3. Disporla in una terrina e coprire con un telo da cucina umido e lasciare riposare nel forno spento per 7 giorni.
  4. Trascorso questo tempo, unire la miscela indicata, l’acqua e lo zucchero e impastare nuovamente il tutto.
  5. Creare una palla e farla riposare in una terrina più ampia, avendo cura di coprire con un telo umido e facendo riposare nel forno spento.
  6. Dopo 4 giorni il lievito è quasi pronto; riprendere l’impasto, unire la miscela, l’acqua e il miele e rimpastare tutto energicamente.
  7. Dividere l’impasto in pagnotte di 500 gr l’una.
  8. Adesso la pasta madre è pronta per essere utilizzata.
 

I vostri commenti

Con la pasta madre senza glutine si può fare il pane o la pizza anke con le farine normali,tipo 00 oppure Manitoba?? Cmq,la ricetta data è kiarissima e spero anke la risposta sia altrettanto veloce! GRAZIE :)

Ancora una domanda.. ke quantità di pasta madre ci vuole per 700gr di farina??

Per Carla...se l'esigenza di fare prodotti lievitati senza glutine con lievito madre senza glutine è per problemi di celiachia ne deriva che purtroppo non si può panificare con farine "normali" contenenti glutine :-(

buongiorno! mi potresti dare una ricetta per fare le brioches con lievito madre...e pizza? grazie mille :-)

Buongiorno, per 1kg di farina quanta pasta madre uso? Quella avanzata come la rinfresco? Sempre con acqua, farina e miele ogni 4 giorni? Si conserva in frigo come la pasta madre normale?
Grazie

Buongiorno,
io vorrei chiedere, che posso evitare lo zucchero? o è proprio necessario? oltre alla celiachia ho intolleranza allo zucchero :-(
Per ottenere una pagnotta di mezzo kg, quanto lievito madre ci vorrebbe?
Grazie!

Le dosi su indicate mi sembrano riferirsi a grandi quantità. Avendo necessità di preparare del pane per una sola persona celiaca quali sono le dosi per una quantità adaguata di lievito madre? Grazie. Angelo

Lascia un commento o una domanda