Coppapasta

I coppapasta sono oggi molto di moda. Diventa sempre più facili trovarli anche nella grande distribuzione. Si usano principalmente per "coppare" cioè tagliare la pasta fresca fatta a mano o anche per altri tipi di pasta. Sono inoltre utilizzati per dare forma alle preparazioni, per impiattare pasta, verdure carne e tutto ciò a cui si desideri dare un'aspetto piacevole. Vedi anche Come fare la pasta all'uovo.

I coppapasta sono stampi senza fondo in acciaio Inox 18/10  con una parte tagliente e l'altra arrotondata. Ne esistono di svariate forme; possono essere circolari, quadrati, rettangolari, a cuore, poligonali a fiore, a goccia ecc. Anche le dimensioni variano sia nel diametro che in altezza.

Coppapasta

Coppapasta per biscotti

sono invece più piccoli e con ulteriori forme fantasiose come nella foto sotto.

Coppapasta

Utilizzo principale

CoppapastaSi usano proncipalmente per tagliare la pasta fresca nella forma e dimensioni desiderate per ricavare ravioli o tortelli o biscotti.

Coppapasta per impiattare

Impiattare con i coppapastaI coppapasta sono inoltre utilizzati come "stampini" per impiattare.

Appoggiati sul piatto, li si può riempire di riso, pasta, spaghetti, o altri alimenti già cucinati come verdure e altro.

Una volta riempiti, meglio se ingrassati con burro o olio, togliendoli dal piatto l'alimento cucinato prenderà quella forma dando un'aspetto "contenuto" e ordinato all'alimento impiattato e donando così una forma "regolare" all'alimento cucinato.

Reperibilità

Non facile.

Li trovi online

 

I vostri commenti

Ho preparato nel coppapasta le melanzane alla parmigiana monodose e le ho congelate senza sformarle posso cuocerle con il coppapasta in formo vi prego rispondetemi grazie

Io ho provato a dare la forma a degli spaghetti conditi ed arrotolati bene con la forchetta, ma una volta "sformati", gli spaghetti sono scivolati giù, perdendo la forma voluta. Come si fa a far mantenere la forma del coppapasta? Grazie.

Lascia un commento o una domanda