Cesare Marretti

Cesare Marretti, esilarante cuoco toscano di Firenze è diventato famoso al grande pubblico grazie a "La Prova del Cuoco", nota trasmissione di Rai Uno.

 

La storia

Cesare MarrettiDopo essersi diplomato ad una nota scuola alberghiera italiana (Buontalenti di Firenze), Cesare Marretti decide di viaggiare girando il mondo alla ricerca del gusto, dell'arte sotto ogni aspetto e per conoscere le diverse tradizioni e tecniche culinarie.

Tra i suoi maestri ricorda con stima Pietro Leemann e il suo modo di pensare la cucina in forma artistica e minimalista.

All'estero ha lavorato nei più famosi e rinomati ristoranti, così che al suo ritorno in Italia viene invitato al programma televisivo "La Prova del Cuoco", condotto inizialmente da Antonella Clerici, con la quale Cesare ha sempre mostrato grande affinità.

Cesare è stato chef al ristorante "Artefood Dandy" di Minerbio e dopo all' "È cucina"' di Bologna.

Ristoranti

È titolare dei ristoranti: "È cucina Bologna24", "È Cucina Bologna", "È Cucina Torino" con i soci Katia Zanardi, Hansel Rangognini responsabile Bologna e Corrado Cassoni responsabile Torino.

La cucina e i colori

Piatto di Cesare MarrettiLa cucina di Marretti coinvolge i cinque sensi, stupisce e comunica, spaziando dall'arte e dal design della tavola, all'ambiente che la circonda, creando così un'unione perfetta di forme, colori e sapori. Cesare si definisce: "chef, artista, designer, eccentrico ed innovatore".

La sua cucina mediterranea "riesce a far capire come anche la cosa più banale in cucina merita di essere rispettata secondo i canoni della natura e della intelligenza“, dice Marretti.

Chef presso il ristorante È Cucina di Bologna, dove i colori scelti sono: Il Rosso come la Passione, il Bianco come l'Equilibrio e il Grigio come la Riflessione. Cesare vuole insegnare ad avere un diverso approccio rispetto a ciò che si mangia: il cibo non è solo qualcosa da mangiare ma è cultura, bellezza, eros e linfa vitale.

Marretti a La prova del cuoco

Cesare Marretti con Antonella ClericiCesare Marretti si è fatto conoscere ed apprezzare dal grande pubblico grazie alla trasmissione di Rai Uno "La prova del cuoco". Oggi Marretti è ospite fisso della trasmissione. Ha sostituito Simone Rugiati nella prova "Chi batterà lo chef". Nella foto Marretti con Antonella Clerici.

Impegni

Piatto con Cloche: Gli innamorati.Cesare Marretti è impegnato nell'arte e nel design, oltre che in cucina al ristorante "È Cucina" di Bologna. La sua è una ricerca che dà vita a performance artistico-culinarie capaci di coinvolgere i cinque sensi ed esaltare non solo il piatto, ma anche l'oggettistica che lo compone. L'attività di Cesare Marretti va oltre la semplice ristorazione e il catering.

Marretti crea linee di oggetti in ceramica per l'arredo della tavola e non, che si distinguono per l'originalità delle linee e delle forme, per la particolare brillantezza dei colori, per la qualità dei materiali usati e per la grande maestria rigorosamente impiegata in tutte le fasi di lavorazione.
Nella foto Piatto con Cloche: Gli innamorati.

Ingrediente preferito

Tra gli ingredienti che Cesare predilige c'è senza dubbio il cioccolato, che per lui è un elemento da plasmare ed impiegare come mezzo di comunicazione artistica come nella presentazione del cibo sui corpi umani.

URL: 
Sito
Luogo di nascita: 
Firenze FI
Italia
Data nascita: 
12/01/1971
 

I vostri commenti

grazie mi ha fatto piacere conoscerti sei bravissimo complimenti mi interessano le ricette

CIAO Elena...qui intanto trovi una delle sue ricette ... http://www.alimentipedia.it/carpaccio-apparente.html :-)

Chi vuole puó andare nel mio sito sotto la scritta gratis cliccando link 1 e link 2 ha il mio libro gratis ciao grazie a tutti

Bello Cesare il tuo libro!!! Originalissimo e colorato come te!!!! ;-)

ciao cesare, sono una tua fans.. amo cucinare fin da quando ero piccola..
ed è per questo che ho scelto di studiare alberghiero perchè gardavo te e gli altri cuochi alla prova del cuoco, sei sempre spiritoso.
Il mio sogno è poter lavorare e imparare da te..
compliemnti per il tuo libro!!!

Ciao Cesare, vorrei non avere 54 anni,per poter cominciare a fare la gavette e poter diventare chef come te . Sei spettacolare,eclettico,bravissimo,e cosa non da poco.....simpaticissimo.un grande abbraccio e ancora.BUON COMPLEANNO.

Sei simpaticissimo con quel tuo dialetto. Apprezzo molto la tua spensieratezza ma anche la tua professionalità. Bravo, un caro saluto.

ciao sono da Calgary Canada
per favore vorrei la ricetta dei bigne fritti se e possibile grazie ancora sei bravissimo cesare marretti

CIAO CESARE SEI FANTASTICO PER FAVORE MI POTRESTI MANDARE LA RICETTA DEI BIGNE FRITTI CHE AI FATTO ALLA TRASMISSIONE DELLA PROVA DEL CUOCO GRAZIE DA GALGARY CANADA

Sei un mito anche se la Antonella non ti segue. Vai alla grande

Lascia un commento o una domanda