Caramelle al cioccolato
Tempo: 
30 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
facile

Semplice ricetta per la preparazione casalinga di golose caramelle di cioccolato. Può essere un'originale idea regalo, vedi Come confezionare.

Ingredienti: 

Per circa 50 caramelle servono:

  • 250 gr di zucchero
  • 90 gr di burro
  • 2 cucchiai di melassa
  • 80 ml di glucosio liquido
  • 125 ml di latte condensato
  • 250 gr cioccolato fondente a pezzi

Utensili necessari

Stampo quadrato 20 cm, tegame medio con fondo spesso, pennello da dolci, termometro da pasticceria, teglia 32x28.

Conservazione e uso

Conservare in luogo fresco e buio. Si conservano per circa un mese.

Il glucosio liquido

Si compra nei negozi specializzati, oppure in farmacia.

La melassa

Tra i dolcificanti naturali la melassa è quello meno consumato per la sua scarsa reperibilità. Si trova in erboristeria e si ottiene dalla cristallizzazione dello zucchero. L’aspetto è simile a quello del miele ed è anche spalmabile, ma dà il meglio di sé nella preparazione dei dolci, come sostituto dello zucchero. Si può trovare anche in grandi supermercati o negozi naturalisti.
Si può acquistare on line al sito demar alimentari.

Istruzioni: 
  1. Ungere o imburrare uno stampo quadrato di 20 cm di lato. Foderarne la base e le pareti con carta da forno anch'essa imburrata.
  2. Amalgamare lo zucchero, il burro, la melassa, il glucosio e il latte condensato in un tegame di media grandezza con fondo spesso
  3. Mescolare a fuoco medio senza far bollire, in modo da sciogliere lo zucchero con il burro
  4. Staccare i cristalli di zucchero dalle pareti con un pennello da dolci inumidito
  5. Portare ad ebollizione, abbassare la fiamma e far sobbollire mescolando per 10/15 minuti o fino a quando un cucchiaio di composto versato nell'acqua fredda non formerà una palla solida. Con un termometro da pasticceria il composto dovrà raggiungere la temperatura di 122°C.
  6. Togliere il tegame dal fuoco e versare il composto nello stampo e lasciar raffreddare
  7. Mentre il caramello è ancora caldo, tracciare dei quadretti con un coltello intinto nell'olio, quando diventa freddo staccare le formine
  8. Foderare due teglie da forno di 32x28 con alluminio. Fare sciogliere il cioccolato a bagno maria mescolando bene. Quindi levare dal fuoco e far raffreddare
  9. Aiutandosi con due forchette intingere le caramelle nel cioccolato e farle gocciolare in modo da eliminare il cioccolato in eccesso e disporle nelle teglie. Far riposare.

Suggerimenti

  1. Conservare in luogo fresco e buio. Si conservano per circa un mese.
  2. Il glucosio liquido si compra nei negozi specializzati, oppure in farmacia.
  3. La melassa tra i dolcificanti naturali la melassa è quello meno consumato per la sua scarsa reperibilità. Si trova in erboristeria e si ottiene dalla cristallizzazione dello zucchero. L’aspetto è simile a quello del miele ed è anche spalmabile, ma dà il meglio di sé nella preparazione dei dolci, come sostituto dello zucchero. Si può trovare anche in grandi supermercati o negozi naturalisti.
  4. Si possono anche non ricoprire del tutto le caramelle col cioccolato, ma solo decorarle.
  5. Nel caso si vogliano regalare le caramelle di cioccolato, si possono confezionare in modo originale. Vedi Consigli di confezionamento.
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda