Canapè arrotolati asparagi e salsa olandese
Tempo: 
50 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

È un piccolo antipasto poggiato o spalmato su fettine di pane bianco da tramezzini, su pane tostato, su gallette, in barchette di pasta sfoglia o frolla. È solitamente preparato con cura e di aspetto molto decorativo e mangiabile spesso in un solo morso. In questa ricetta si presentano arrotolati. I canapè, o canape sono conosciuti in Italia come tartine.

Ingredienti: 
Pancarrè
8
fette
per chiudere l'involtino
qb
Burro
50
gr
succo
2
cucchiai
secco
qb
qb
Pepe
qb
Istruzioni: 

Preparazione della salsa olandese

  1. Versare in un tegamino l'aceto, il dragoncello, e insaporire con un pizzico di pepe.
  2. Fare scaldare fino a ridurre il liquido a un cucchiaino. Versare il tuorlo nel mixer, unirvi l'aceto lasciato raffreddare e azionare il frullatore.
  3. Versare il burro in un tegamino e scioglierlo, senza farlo soffriggere, poi versarlo a filo nel mixer.
  4. Azionare di nuovo fino a fare addensare la salsa. Alla fine unire il succo d'arancia, mescolando ancora e aggiustando di sale.

Composizione del canapè

  1. Tagliare gli asparagi a metà e cuocerli a vapore, lasciandoli abbastanza croccanti (vedi Asparagiera) e aggiustarli di sale.
  2. Ricavare, con un coppapasta o un bicchiere, dalle fette di pancarré dei canapè rotondi (del diametro di 8 cm).
  3. Poggiate al centro di ogni canapè 2 asparagi e coprire con una cucchiaiata di salsa olandese.
  4. Arrotolare il canapè intorno agli asparagi e fissate l'involtino con uno stuzzicadenti (meglio quelli con una punta sola e intarsiati dall'altra) finire avvolgendo un filo di erba cipollina a mo' di pacchetto. Se si vuole si può inserire un pezzetto di peperone rosso nel filo d'ereba cipollina.
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda