Burro chiarificato
Tempo: 
20 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
facile

Il burro è un grasso poco adatto alla cottura a fuoco forte perchè ha un punto di fumo estremamente basso (brucia già a 130 gradi). Col processo di chiarificazione, vengono rimosse l'acqua e gran parte della caseina e si ottiene un burro che resiste anche fino ai 200 gradi. Permette di rosolare carni e arrosti dando un buon sapore ed evitando di bruciarne la superficie e di fare fritti più sani. Vedi Trucchi e consigli per friggere. Si dice anche "chiarire il burro".

Ingredienti: 
Burro
qb

Cosa serve

Polsonetto o normale pentolino per bagnomaria, colino a trama fitta.

Istruzioni: 

Metodo 1

  1. Mettere il burro in un pentolino o nel polsonetto.
  2. Farlo sciogliere a bagnomaria per circa 10/15 minuti, senza mai farlo bollire.
  3. Una volta fuso, affiora una schiuma, costituita da caseina ed altre impurità (sono queste che bruciano a basse temperature, rendendo il burro indigesto).
  4. A questo punto il burro acquista una limpidezza simile a quella dell'olio.
  5. Asportare la schiuma con un cucchiaio oppure filtrandolo con un colino a trama fitta facendo attenzione a non smuovere il deposito sul fondo. Ora avete ottenuto un burro chiarificato.

Metodo 2

  1. Sciogliere il burro a bagnomaria.
  2. Metterlo in un bicchierino e riporlo in frigorifero per un po' di tempo.
  3. Una volta tolto dal frigorifero girare il bicchierino ed eliminare la caseina formatasi sotto (la parte bianca).

Conservazione

Il burro chiarificato può essere tenuto in un vasetto di vetro a chiusura ermetica in frigorifero in attesa dell'utilizzo.

Anche detto

Si può trovare anche come "chiarire il burro".

Curiosità

Col termine "chiarificare" si intende qualsiasi procedura utile a rendere trasparente un alimento come per il brodo.

 

I vostri commenti

metterlo nel congelatore nelle vaschette per fare il ghiaccio indurito toglierlo pulirlo dalla parte bianca ,la caseina,e conservarlo nel congelatore

Lascia un commento o una domanda