Budino di Cipolla
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
difficile
Autori: 
Igles Corelli

Budino di cipolla con salsa di fegato grasso, zenzero e coriandolo, una semplice ma gustosissima ricetta dello chef Igles Corelli

Ingredienti: 

Ingredienti per il budino

  • 1 kg di cipolle bianche
  • 2 tuorli e 1 uovo intero
  • 50 g di parmigiano
  • noce moscata
  • sale e pepe

Ingredienti per la salsa

  • 100 g di fegato grasso d’oca fresco
  • 1 scalogno
  • 16 bacche di coriandolo
  • 20 g di zenzero fresco grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 noce di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco aromatico
  • 1 bicchiere di fondo bruno
  • 1 bicchiere di brodo di pollo
Istruzioni: 

Preparazione del budino

  1. Sbucciare le cipolle e farle bollire a lungo in una pentola capace, colma di acqua salata.
  2. Quando saranno ben cotte, scolarle e premerle per eliminare l’acqua in eccesso.
  3. Passarle al passaverdura, ricavando 200 grammi di purea.
  4. Amalgamare con una frusta tutti gli ingredienti per il budino in una terrina e lasciar riposare il composto per qualche minuto.
  5. Nel frattempo imburrare 4 stampini per soufflé e riempirli fino a tre quarti con il composto.
  6. Cuocere a bagnomaria, coperti, in forno a 110°C, per circa 30 minuti.

Preparazione della salsa

  1. Chef Igles CorelliPestare lo zenzero, lo scalogno, l’aglio e il coriandolo in un mortaio, fino ad ottenere una poltiglia omogenea.
  2. Versare il vino e mescolare.
  3. Versare il pesto in una padella, portare a bollore e cuocere per 5 minuti.
  4. Aggiungere il brodo e il fondo bruno e cuocere per altri 5 minuti.
  5. Tagliare il fegato a cubetti, aggiungerlo in padella e levare dal fuoco dopo pochi minuti.
  6. Passare il tutto al frullatore e poi al colino fine, riportare la salsa in padella e fate riprendere l’ebollizione.
  7. Levare nuovamente dal fuoco, correggete di sale e pepe e emulsionate con il burro freddo.
  8. Sformare gli stampini e rovesciateli sui piatti individuali caldi, irrorate con la salsa e guarnite con roselline di carota e rametti di coriandolo fresco (o prezzemolo).
 

I vostri commenti

Igles Corelli e' veramente un grandissimo Chef! Uno di quegli chef che fanno apprezzare la tradizione culinaria italiana, qui in Italia per nostra fortuna, e nel mondo.

Concordo pienamente!

Lascia un commento o una domanda