«Semolino, grammi 180. Zucchero, grammi 100. Pinoli, grammi 50. Burro, grammi 20. Latte, decilitri 8. Uova, n. 4. Sale, una presa. Odore di scorza di limone. Cuocete il semolino nel latte e quando comincia a stringere versate i pinoli pestati nel mortaio insieme con lo zucchero; poi il burro e il resto, meno le uova, che serberete per ultimo quando il composto sarà diaccio. Pel resto regolatevi come i pasticcini di riso del n. 630. Con questa dose ne farete da 18 a 20. Prima di servirli spolverizzateli di zucchero a velo.»
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda