«Farina, grammi 60. Burro, grammi 40. Parmigiano, grammi 30. Latte, decilitri 4. Uova, n. 4. Sale, quanto basta. Odore di noce moscata, se piace. Mettete il burro al fuoco e appena squagliato versate la farina; mescolate, e quando comincia a prendere colore versate il latte a poco per volta. Fate bollire alquanto, poi ritirate il composto dal fuoco e conditelo aggiungendo le uova per ultimo quando sarà diaccio. cuocetelo a bagnomaria come la minestra di semolino n. 15 e regolatevi come per la medesima. Questa dose potrà servire per otto o dieci persone. »

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda