Con la parola frutta si raggruppano comunemente vari tipi e varietà di frutti commestibili. Esiste una grande varietà di alberi da frutto: diffuse sono le pomacee (mele e pere) e le polpose (pesche, albicocche, prugne, ciliegie e susine); nelle regioni a clima mediterraneo si coltivano anche gli agrumi (limoni, arance e mandarini) e la frutta in guscio (noci, nocciole e mandorle). La frutta è indispensabile all'organismo, perché fornisce vitamine, sali minerali e la cellulosa, che facilita le funzioni intestinali. Scarsa di proteine, la frutta, come si diceva una volta, disintossica e infatti, studi recenti attestano che le pectine vengono trasformate nel nostro organismo in una sostanza disintossicante. È consigliabile far uso di frutta di stagione per goderne in pieno le proprietà oltre che il gusto. Di seguito vengono descritti in modo approfondito i frutti e le loro varietà, consigli per la scelta, l'utilizzo, la storia, le origini e i termini dialettali ed stranieri con cui vengono chiamati.

  • Rambutan

    Rambutan

    Il rambutan, Nephelium lappaceum, è un frutto simile al litchi proveniente dall’arcipelago malese e dal Sud-est asiatico. Coperto sulla parte...
  • Ribes

    Ribes

    Il Ribes è una pianta appartenente alla famiglia delle Grossulariacee. Comunemente rientra nella categoria dei frutti di bosco come ad esempio i...
  • Tamarindo

    Tamarindo

    Il tamarindo è il frutto dell'omonima pianta appartenente alla famiglia delle leguminose, originaria dell' Africa orientale, specie unica...
  • Uva

    Uva

    L'uva, frutto della vite, viene utilizzata soprattutto per la produzione del vino, e si parla in questo caso di uva da vino, ma anche per il...
 

Altri articoli

  • Tabella della frutta di stagione

    Tabella della frutta di stagione

    Utilissima tabella per sapere quale frutta comprare in base alla stagione. Infatti scegliere la frutta di stagione, mai come adesso, è molto...